Terzultima puntata. Ci stiamo avvicinando allo sconcertante season finale di questa nostra soap iniziata ormai nove mesi fa. Restano le ultime due candidate da presentare LauraMartina. Le ultime due mamme di questa entusiasmante sfida gestita a distanza da un perfido burattinaio.

Iniziamo con la prima.

laura

Laura è una cannibale, guai a sorvolare le Ande in sua compagnia (questa la capiranno in pochi). Una di quelle mamme che si mangiano la placenta. Qualcuno le fece notare che i vegani non dovrebbero mangiare alcun tipo di carne, anche se c’è molta indecisione su questo argomento. Pare che se la carne è tua però, gli animali non vengono né sfruttati né uccisi, quindi magari rientra nelle eccezioni. Poi sarebbe una tantum, solo quando partorisci. O no?

laura-placenta

Il link con le ricette conduceva, a luglio, ad un sito inglese che adesso risulta off-line.

Il raccapriccio è dietro l’angolo. Ma a prescindere da questo suo lato psichiatrico, la nostra nuova eroina era molto quotata. Pare infatti che a un raduno invernale abbia portato un dolce delizioso e non oso immaginare cosa contenesse.

L’ultima, ma non ultima, è Martina. Romana verace, molto vicina agli ambienti delle scie chimiche. Complottara d’origine. Le sua presentazione al gruppo vi conquisterà.

martina-presen

Interessante anche questa sua teoria, stranamente ignorata, di qualche tempo fa.

moglie

Sono inoltre lieto di annunciarvi…

una sorpresa

Ho realizzato un quiz, ne parlai un po’ di tempo fa sulla pagina e ci fu un largo consenso. Il quiz è generico e serve a capire “Quale mamma decerebrata sei?“, ma in uno dei risultati del quiz… c’è un indizio su Mamme Vegane Contro l’Invidia. Quindi partecipate, condividetelo sulle vostre pagine e fatemi sapere nei commenti se pensate di aver capito, magari senza però rivelare l’indizio perché rovinereste la sorpresa a quelli che non ci sono arrivati subito. Potete scrivere un’email a info@ilsignordistruggere.com spiegando l’indizio e il primo a indovinare riceverà, per Natale, un regalo direttamente a casa.

Per partecipare al QUIZ CLICCA QUI

Tornando a noi… le candidate sono terminate. Luciana, la nostra adorabile organizzatrice, che in quei giorni nella scheda membri del gruppo figurava come sostituta di Elena all’amministrazione (clicca qui per vederla), annunciò quindi le modalità di voto.

voto

Ma non era più semplice contare le emoji rispetto ai commenti? Luciana Luciana… un po’ di intelligenza. Tutto filava liscio comunque… fino a quando…

fino-a

Il gioco è finito.

Vipera è una finta cannibale o c’è dietro un altro piano malefico di una finta complottara? (Che dolce il Mariano a essere stato l’unico, fino a quel momento, a votare per la moglie).

Condividi con i tuoi amici la nostra amata saga e usa il nostro hashtag!

#ResistiVipera

Il penultimo sconcertante episodio

lo trovi cliccando qui.

“Mamme Vegane Contro l’Invidia 2:

Giù la Maschera”

Confermo inoltre il proseguimento della nostra nuova saga “La Mia Fantastica Storia d’Amore“, visto il successo della prima puntata. Cercherò di aggiornarla prima di Natale, in attesa che la nostra Donzella ci informi di nuovi racconti da premio Strega. Nella nuova puntata comunicherò anche il nome della vincitrice del gadget firmato Distruggere, che è stata sorteggiata tra quelli che hanno scelto la storia d’amore vincente, che è stata “Una tetta al balcone“.

Qualcuno mi ha inoltre chiesto come mai io non ci fossi alla “Festa della Rete”, beh… non garaggiavo per nessuna categoria… sarebbe stato strano l’inverso, essere lì senza motivo. Potevate candidare la saga MVCLI! Colpa vostra quindi.

 

Desideri la perfidia di Distruggere? Ottimo!

Seguilo su Facebook e Twitter, basta un click qui sotto.

Written by SignorDistruggere
Vincenzo Maisto nasce a Salerno nel 1985. Dopo un'inutile laurea e una lunga serie di fallimenti personali, crea la pagina Facebook "Il Signor Distruggere".