Penultima puntata della saga più amata del momento: il mio bimbo speciale. Sei nuovo? Oh beh allora ti toccherà iniziare dalla prima puntata, tutti i seguaci incalliti possono invece andare oltre. Ci tenevo anche a dire grazie al giornalista della rivista GENTE per aver scritto un articolo su questo caso e non avermi però citato da nessuna parte, spero un giorno di poter ricambiare la cortesia. Ma, francamente, ne dubito. Non riesco a immaginare nulla di quella rivista che possa rientrare nei miei interessi futuri. Ci consoliamo comunque con la considerazione del Corriere della Sera, che sul panorama giornalistico italiano è un pelino più su 😉 . Bene, dove eravamo rimasti?

Nell’ultima puntata ci eravamo salutati con uno spoiler sulla bambina “Benedetta”, questo perché l’articolo vi aveva un po’ destabilizzato. Era mia intenzione tenervi sulle spine fino a oggi, ma visto l’andazzo ho preferito evitare. Chi o cos’è in realtà Benedetta? Qualche tempo dopo il racconto di questa mamma speciale, sul gruppo accade ciò…

Al concorso/iniziativa parteciparono in tante… e vi partecipo anche Chiara…

Eh?

Apprendiamo quindi che Benedetta non è né una bambina reale, né una bambola reborn. Benedetta è il frutto della sua immaginazione. La cosa ci conforta sul piano emotivo, ci destabilizza sul piano psichiatrico, ma almeno adesso sappiamo che nessuna bambina è stata fatta passare per pazza da una madre che preferiva dare attenzioni a una bambola anziché a lei. Ma andiamo oltre!

Un’altra vicenda che merita la nostra attenzione è raccontata dalla signora Stefania mamma del bimbo speciale Josh, abbiamo dovuto scavare un po’ per trovarla.

Questa è comica, diciamolo. Ovviamente i commenti, superflui, erano tutti contro la vicina. Maledetta dirimpettaia che non si fa gli affari suoi! Il problema, ovviamente, è lei e non la Stefania che si costruisce un finto baby monitor per ingannare la gente. Sono atterrito, ma queste sono davvero pinzillacchere rispetto al gran finale della settimana prossima. La data non è ancora stabilita, perché questo fine settimana andrò a Milano per la festa della rete e la data dell’ultimo aggiornamento dipenderà molto dal mio umore.

Ma dove eravamo rimasti con il presente? L’amministratrice Anna aveva lasciato questo avviso sulla chiusura imminente del gruppo.

Ne sono quindi seguiti dei commenti di sdegno da parte delle sue fedelissime.

Non è la prima volta che mi si dà della scimmia, ma tendo a documentare meticolosamente i miei trattamenti di bellezza e tagli vari. Voi non sapete cos’è l’amore!

Comunque la strategia era chiara: il gruppo era troppo numeroso per essere chiuso con un click, bisognava prima eliminare singolarmente ogni membro, un lavoraccio. Seguono quindi questi commenti.

Che peccato che questo prezioso consiglio glielo abbia dato proprio la nostra Annabelle.

#ResistiAnnabelle

Concludo dicendo che le votazioni sul mio profilo Twitter in merito alla rubrica “Pancina Hot” hanno decretato a pieni voti il continuo della stessa. Quindi, cari moralizzatori, attaccatevi al tram. Appuntamento con il nuovo Pancina Hot su Instagram a partire da venerdì sera (tarda serata) fino al sabato a pranzo con la perla della settimana. Di seguito quella della settimana scorsa.

ps.

Giovedì sera alle 23:00 (circa) su Rai4 sarò ospite della trasmissione Kudos, si parlerà di questa saga, delle pancine e dei vari casi umani incontrati in questi anni. Non mancate!

Leggi l’ultima puntata cliccando QUI!

Written by SignorDistruggere
Vincenzo Maisto nasce a Salerno nel 1985. Dopo un'inutile laurea e una lunga serie di fallimenti personali, crea la pagina Facebook "Il Signor Distruggere".