IL MIO BIMBO SPECIALE ep 7 “Mia figlia è gelosa”

Siamo ormai agli sgoccioli. Il popolo di Twitter, attraverso un sondaggio sul mio profilo personale, ha scelto a quale episodio dare la precedenza dell’ormai amata saga Il mio bimbo speciale. Per leggerla dalla prima puntata CLICCA QUI. Quando pensiamo di aver visto ormai tutto, tocca ricredersi. Cosa può esserci di peggio di colloqui di lavoro finti? Di nonne fantasma e di furti alla caritas? Scopriamolo.

In merito ai miei prossimi eventi, vi ricordo che sarò presente al FantaExpo di Salerno sabato 9 settembre e ai Macchianera a Milano, teatro Manzoni, sabato 16 a partire dalle ore 21:00. L’ingresso ai Macchianera è gratuito, ma bisogna prenotare gli ingressi sul loro sito ufficiale, lo chiarisco agli interessati che mi hanno chiesto informazioni.

Allora, sul nostro gruppo di mamme speciali una signora ha condiviso tempo fa con le amiche reborniane un suo problema familiare, lei non solo è mamma di una bambina in carne e ossa di cinque anni, ma lo è anche di un bimbo speciale: Simon.

Io, francamente, reputo tutto ciò ben più grave di quanto visto in precedenza nelle altre puntate. Alcuni commenti poi sono ben più allucinanti del post stesso. Come del resto capita di frequente, sulla pagina del Signor Distruggere, con le loro acerrime nemiche: le pancine d’amore.

55 like a quel commento, signore e signori. CINQUANTACINQUE.

Ma una domanda ci ha però lasciati con il cuore sospeso per tutte queste puntate: come avrà reagito l’amministratrice del gruppo all’articolo apparso sul Corriere della Sera con loro come protagoniste?

#ResistiAnnabelle

Meno 2 episodi alla Season Finale

ps.

Continua sul mio profilo Instagram la nostra rubrica della Pancina Hot, prossimo appuntamento sabato! A meno che non vinca il “NO” nella votazione su Twitter, gente mi dice che tutto ciò sia immorale. Voi che dite? Votate cliccando QUI! Ora scusatemi, scappo nella cabina armadio!

Per leggere l’ottavo episodio CLICCA QUI

22 pensieri riguardo “IL MIO BIMBO SPECIALE ep 7 “Mia figlia è gelosa””

  1. Facciamo passare la figlia per pazza. Male che vada la rinchiudono in un centro psichiatrico, così il piccolo Simon avrà la mamma tutta per lui.

      1. Non lo so, non viene spiegato. Però sopra nella parte edit: in grassetto lui poi dopo lo svela. Mi viene da pensare che la persona in questione ne abbia parlato in un post sul gruppo dove dice che non è davvero mamma. Dico io!

  2. Ti prego rassicurami sul fatto che avvertirai i servizi sociali.. La poverina di 5 anni va salvata da sta psicopatica

    1. ma in realtà credo fosse necessario perchè la gente si stava /giustamente/ allarmando al punto che molti volevano denunciare la cosa alla polizia postale….

  3. Riguardo all’ultimo screen il marito di Erika è un genio: Ha dato tutte le WHS (con la “W”) porno alla moglie come prova d’amore…. e chi le usa più le videocassette??! Poi con calma continua a segarsi sullo smartphone tanto alla moglie “anno” (senza “H”) detto che quelle cose sul telefono non si possono vedere. he he he

  4. Oggi avevo una giornata di lavoro bestiale e cosa ho fatto all posto di prepararmi par la riunione? ho letto il tuo blog… dà dipendenza. Non riuscivo a staccarmene. NON va bene che restano solo due episodi.
    Mi sento ubriaca dopo aver letto tutto di fila la sezione “il mio bimbo speciale”;.. fai bene e a scandirlo e a darne piccole dosi.
    Nonostante il mio cinismo inside sono allucinata.
    Bhe grazie per questa finestra su un mondo che non conoscevo o comunque sottovalutavo.

  5. Aspettiamo i minuti che ci separano dall’ottava puntata scrivendo sgrammaticate storie d’ammmmore tra pancine vegane e mangiatrici di placenta.
    MisterD, I love you. Adottiamo un bimbo speciale assieme? Lo chiamiamo Gabriello.

  6. Ammetto che ho timore, un forte timore, di sapere cosa intendesse nell’ ultimo commento dell’ultimo screen con “o la fa nel fazzoletto imbevuto (di cosa??? O.o) o qui si chiude bottega”.

  7. PS
    Ti ho scoperto da poco, oggi non avevo niente da fare, ho avuto la bella idea, leggere uno o due toui post….
    Mi ritrovo alle 2:20 del mattino ancora attaccato al tuo blog, domani entrerò in clinica per disintossicarmi ma non prima di aver letto il resto del blog (e non mi manca gran che 😀 lol)!
    Sei un MITO Signor Distruggere!

I commenti sono chiusi