32 pensieri riguardo “VOTA IL CASO UMANO DELLA SETTIMANA ep 1”

  1. il gatto mafioso me lo sono perso !!!!!! ah no no, ho capito !!!

    grazie lo stesso !

  2. Vabbhe tutti sono fantastici. Ognuno di loro merita un premio. Per la fantasia, l’impegno, la dedizione o semplicemente alla carriera. Ma oggi “Parto anale” è stato, semplicemente, fantastico. Credo che nessuno possa togliergli la statuetta! Se la merita!

  3. Che scelta difficile…sono uno più umano dell’altro!…??? Per me però il parto anale li batte tutti!???

  4. X sbaglio ho cliccato sul gatto mafioso ma il mio voto va sicuramente al parto anale!!! Comunque…e’ una bella lotta!!!

  5. Sto male ??? è stato peggio che andare a votare ??? no criticone con le gambe aperte

  6. Non so, il parto anale è da ignoranti completi ma il pensiero di poter regalare in giro i figli ai parenti non ha proprio scusanti di sorta. A me fa più paura quella tizia lì.

  7. raga, il parto anale fa ridere, ma siate seri: se hai i gemelli mandi il figlio grande a vivere con i nonni? Questa può diventare vera, è invincibile

  8. Parto anale senza se e senza ma.
    E contestualmente al parto anale, chiedo che la commentatrice Cristina diventi subito ministro della salute, dopo il commento: “Come lo spiegherai a tuo figlio che l’hai fatto nascere da lì?”.
    Memorabile. U_U

  9. ‘Na bella lotta! Alla fine vince il parto anale che, parafrasando Totò, più che caso umano è un caso chiuso.?

  10. Uno dei sondaggi più difficili!! Il gatto mafioso purtroppo mi sfugge. Il parto anale è molto triste, ho votato per il contraccettivo con la Coca Cola perché mi hanno fatto ridere i commenti delle pancine.

  11. ero indeciso tra il parto anale e il terzo figlio. Ho optato per la seconda perché di maggiore pericolosità sociale.

  12. Oh no, mi sono dimenticata di regalare mia figlia quando ho avuto i gemelli….consigli?
    No kritike, solo complimenti

  13. voi vi stupite e ridete, ma mia nonna ha davvero spedito la sua primogenita (mia madre) a crescere con sua suocera quando le è nato il terzo figlio….

    1. Si, ai tempi lo facevano… ma credo fosse una necessità. Sistemi contraccettivi pochi e nulla, tante bocche da sfamare; credo fosse considerato il male minore.

I commenti sono chiusi