TIMIDAMENTE AMORE CAP 16 – La stanza di Sonia

Capitolo 16 di Timidamente Amore, il romanzo della signora Ornella. Qui in alto c’è il video del capitolo 15, mentre il primo capitolo di questa storia d’amore inizia QUI. Ornella ci regala un capitolo degno della sua penna. Preparate i fazzolettini, si parte…

Vai al capitolo 17 cliccando QUI

93 pensieri riguardo “TIMIDAMENTE AMORE CAP 16 – La stanza di Sonia”

  1. Poveretti gli attori, dovranno affittare una suite per ricreare la stanza di Sonia.
    E mi raccomando, voglio vedere gioia ovunque e luccichi intorno a loro.

  2. E finalmente il buon Gigi arriva al punto e gioia con Sonia !!!!! poca fantasia però…tutte in quel parcheggio????? certo che Giulia è brava ad aprire le porte con uno sguardo…a me di solito serve una maniglia. Poi guarda io le tisane le bevo solo nei boccali di Guinness….le tazze sono roba da originali. Mah…io solidarizzo sempre di piu’ con la gemella sinistra a me sta Sara pare un’autentica gatta morta

    1. Ma le porte della casa di Giulia, lo abbiamo capito fin dai primi capitoli, non sono come le nostre: si aprono e chiudono con cinque mandate, le serrature girano grazie a manici antichi, si moltiplicano a loro piacimento e ora si aprono con uno sguardo. Nulla di cui meravigliarsi.
      Comunque, anche io sto dalla parte di Sonia

      1. D’altro canto anche le stanze sono particolari…adesso pure la sala blu. E i mille luccichii della stanza di Sonia (era Sonia…) mi hanno fatto pensare ad una mirrorball da discoteca!!

      2. bella la mirrorball!!!! a me invece fa venire in mente un bagnoturco tipo Istanbul….

  3. Ehi così non vale… sto ancora aspettando la domanda che apre il discorso !!!!

  4. “…ovunque c’era gioia…” quindi luigi soffre di eiaculatio precox e si è trasformato in un idrante!!!

  5. Cosa conteneva esattamente la tisana nella quale bevono Sara e Sonia, visto che Sara accarezzando Polly inizia un monologo, nel quale si fa domande e si da risposte???

    1. Penso sia la tisana che Annarita ha consigliato alla signora dell’ultimo consulto per sedare il marito…

  6. Ma “50 sfumature di grigio” chi? Comunque oltre alle scene troppo esplicite colpi di scena a non finire: mi aspetto che prossimamente il cane parli o si riveli un’entità superiore, o cose così. Sono certo che succederà di tutto.

  7. Io oramai non riesco a fare a meno di leggere i nuovi capitoli vedendoli già interpretati in versione film!

    1. Non riesco ad immaginarmi la trasposizione della domanda che apre il discorso

  8. Che immondizia. E la tipa sotto si disturba per due “corpi crudi”? Ma mi faccia il piacere! È sempre peggio, non conosce nemmeno la differenza tra domanda e affermazione, per non parlare di tutto il resto. Una roba senza capo né coda dall’inizio alla fine, 16 “capitoli” di immondizia pura.

    1. e’ questo il bello…..è così surreale e trash da avere ormai schiere di fan…..che la prendono per i fondelli.

    2. Io non ho ancora capito le idee sfasate di amore e romanticismo che hanno Ornella e seguito.

      1. Nemmeno io, ma tremo all’idea di conoscerle. Il fatto che trovino romantica questa melma (tranne l’educanda del commento) la dice molto lunga

      2. Possibile che non ci sia nessuno che dica a queste: “sveglia ragazze! Ci sono errori dappertutto e lo stalker è un reato perseguibile per legge?”

      1. La domanda che apre il discorso non si è palesata per tutto il “capitolo”?

  9. Quindi… romanticissimo sesso nel parcheggio deserto, e considerando cosa intendono le mammine per “gioia” la frase “gioia ovunque” fa presagire che Gigi ci dovrà dare dentro di straccio dopo…
    Sara comprensibilmente ci tiene ad essere la seconda scelta di Destino ed escogita un trappolone per poterlo essere… e vai cosí!

    1. la “gioia ovunque” mi ha suscitato anche a me subito quell’immagine…ci stanno traviando con questo linguaggio pancesco

      1. Ho letto alcune perle al mio compagno… il nostro linguaggio è parecchio cambiato da quel momento, quando facciamo i doveri 😀 😀

      2. Siamo di fronte a un crossover. Sonia è evidentemente l’Ancella della Gioia di “Mamme Vegane contro l’Invidia”.

    2. Mi hai rubato le parole di bocca… Luigi/Destino deve essere tipo il marito della pancina che quando “gioiava” ci metteva interminabili minuti e lordava tutto fino al cuscino…

    3. Gigi Destino è dunque il marito di quella che non sapeva come fare ad arrestare la gioia di svariati minuti che le allagava ogni volta la pancia?

  10. Il fatto che nella stanza di Sonia la giovane donna Sara Holmes e la sua amica del cuore Giulia Watson rinvengano un fermaglio di Sonia… mi ha francamente sorpreso.

    1. No fermo. Sara Holmes? Qui si profila un clamoroso sviluppo incestuoso! Luigi è evidentemente John Holmes visto che si tromba tutto il trombabile.

  11. E alle parole “…gioia ovunque…” un conato assale furtivo la giovane zitella (palesemente io) dinanzi l’immagine che senza attese prende forma nella sua mente (bacata forse) mentre è seduta nella sua camera lilla.

  12. Urge un aggiornamento della piantina della casa, ora è comparsa anche una sala blu. Poi non ho capito bene: Sara chiede a Polly di fingersi Sonia? Il mio cane comincia a stizzirsi sul serio

    1. Sono seriamente preoccupata per Polly…dove se lo infila una cagnolina il fermaglio antico? e visto l’appetito indiscriminato di Gigi la sua virtù non corre seri rischi?

      1. Le tue domande, lecite, hanno messo definitivamente in crisi il mio cane, che non vuole sentire ragioni e in questo momento è al telefono con l’Enpa

  13. Sempre il solito parcheggio del supermercato? Destino è un clochard? Nn ha una casa,nn paga manco una camera di un misero motel….Ma, due domande, domande domande non come quella che apre il dialogo nella stanza blu= 1- anche Sonia ha sentito la gioia o solo Gigi?
    2- la tisana l hanno bevuta dalla stessa tazza o ce n erano altre in casa dell amica?

    Sara: Lascia perdere Luigi, si sta trombando quella con il fermaglio antico che aveva in testa al giardino ma che ora è nello scrigno. Anzi scappa da quella casa! ci sn fenomeni poltergeist!

    1. Io credo che nello scrigno abbiano trovato il fermaglio antico gemello di quello che Sonia ha con sé e che sarà usato da Giulia per “travestirsi” da Sonia e ingannare Destino. Al quale in realtà non importa chi sia la donna che ha davanti, basta che salga in auto con lui senza fare troppe storie..

    2. Tra l’altro tutta sta gente, su 48 ore, ne ha dormite sì e no due: han girato senza senso una notte è una giornata e Gigino si è sparato due trombate certe e una dubbia (Sara)… ? Il vero protagonista, silenzioso ma sempre presente, è indubbiamente la Luna che ficca il naso dappertutto tanto da umiliare il Sole stesso! La povera Polly non è un cane vero, ma una bambola reborn clone della vera Polly… ho detto!

  14. Quanta roba sto capitolo!!!!! Continuano i luoghi improbabili: ora cosa è la sala blu? Andando per esclusione, avendo già una sala delle parole e tre camere da letto, può essere solo la cucina o il cesso. Per essere blu immagino delle mattonelle da cesso.

    Luigi destino si rivela essere Rocco siffredi e purga nuovamente. Sonia inizia le sue mosse….cioè? Sono mosse di kung-fu? Vuole forse difendersi? O sono mosse tipo slacciargli i pantaloni? Gioia ovunque.

    Non credo che la mossa di Sara, chiedere a Polly di spacciarsi per Sonia possa funzionare. A meno che Luigi non sia il cacciatore di cappuccetto rosso, non mi sembra proprio un gran piano.

    Molto ambigua anche la risposta “solo se nessuno ci ostacola”…rassicurante sapere che al minimo ostacolo la Sara si dará lasciando l’amica nella merda.

    Le porte di casa si aprono tutti magicamente, a cinque mandate, con manici antichi, addirittura con sguardi. E che planimetria del cazzo! La Sonia ha anche un salone interno alla sua camera da letto!

    Capitolo veramente di alto livello

    1. ahahahahahahahahahahahahahahahah!!! allora non sono l’unico che in prima lettura ha capito che Sara chiede a Polly di spacciarsi per Sonia!!!
      Certo che un cagnolino da salotto con il fermaglio antico nun se po’ proprio vede’….

    2. XD XD XD sono rotolata dal divano !
      Hai inquadrato la situazione alla perfezione

  15. Sono sempre più convinta che sia il riassunto (maldestro) di una traduzione automatica. Se qualcuno scova l’originale gli/le pago una pizza via PayPal. Promesso.

  16. E quanti bei colori
    Potere dei fiori
    Che bello!
    E chimiche emozioni
    Mancate erezioni
    Che bello
    Lo stesso!
    Psichedeliaaaaaaaa
    Tutte le teste ti porti viaaaaaaaaaaaaaa…

    Ma la cosa più allucinante di questo capitolo all’LSD è il commento!
    Queste non son quelle che si fanno i doccini con le 50 sfumature?
    Io li ho letti (ebbene sì) e sono spudoratamente espliciti (anche se la parola “vagina” continua a essere proprio lì, in corsivo).
    Qua per due corpi in pinzimonio e un po’ di gioia sparsa all’intorno già partono i disturbi? Che inaspettata pudicizia!

  17. Capitolo che mostra come Sara e Gigino siano sempre piu’ inseparabili … o forse no?
    E poi, quanto romanticismo in questo romanzo … Gigi che le porta tutte a trombare in macchina nel parcheggio dell’Eurospin. E, considerando che la luce della luna filtra attraverso i finestrini della macchina, nemmeno si preoccupa di attaccare i fogli di giornali con lo scotch!

    Non ho capito quale sia la domanda che apre il discorso, vistio che di punti interrogativi in tutto il capitolo non ce n’è nemmeno uno.

    P.S. qualcuno deve aggiornare la planimetria della casa, occorre aggiungere un salotto prima del letto di Sonia.

    1. Tenuto conto della sua conoscenza basica della lingua italiana, io credo che per salotto intenda “divano”. In pratica le due amiche del cuore, comodamente sedute su un divano a fiori, scrutano la stanza e tra “mille luccichi” riescono a scorgere lo scrigno segreto. Comunque, un plauso alla gemella destra per l’onestà e la solidarietà nei confronti della gemella sinistra

      1. Ma cribbio? Anche tu??? 😀
        La domanda è quella che ci stiamo facendo tutti da 16 capitoli! Pensaci. Giusto? Esatto!!

  18. Ieri: “manca poco al ballo”
    Oggi: “mancano due giorni al ballo”
    È ovvio dedurre che nel paese di Sara il tempo e lo spazio è relativo al momento in cui si svolge la scena XD

  19. …ma non risulterà un po’ indigesto quel sesso con i corpi crudi?

    1. In quel momento entrò Verdone, anche lui con una chiave segreta, che spacciandosi per Manuel Fantoni disse alla Giorgi “fu un’esperienza cruda… amara…”

  20. “…Quando una domanda apre il discorso…”
    Quale domanda ?!?!
    Quelle che seguono seguono sono quattro affermazioni e non c’e’ nessuna domanda!

    1. Ma perché loro comunicano a sguardi, sono due mentaliste: la domanda se la sono fatta col pensiero

    2. Come: “quale domanda?” ? Cribbio! E’ la domanda che ci stiamo facendo tutti da 16 capitoli!! Pensaci. Esatto!!

      La risposta è: 42

  21. E’ di una logica inoppugnabile, che diavolo avete da ridere? Un corpo crudo presuppone l’assenza di qualsivoglia fermaglio antico, che infatti era nella stanza dai mille luccichi a cui si accede tramite la chiave segreta. Il tutto mentre il telefono potrebbe squillare da un momento all’altro ma non squilla perché Luigi si sta trombando Sonia. Nel frattempo Giulia sta già pregustando il momento in cui –
    spacciandosi per Sonia – Luigi si farà anche lei, a corpi ovviamente crudi, mentre Polly dice a Sara “ma li mortacci tua quanto sei imbecille!”

  22. Di nuovo si sta creando la situazione perfetta perché succedano i casini, e spero che questa volta succedano! ps. ma in che posto Luigi Destino ha portato Sonia se ci sono i raggi di luna che filtrano dai vetri? Il parcheggio non può essere, il prato neanche… boh. La via col negozio che vende l’abito perfetto forse?

    1. La luce filtra dai vetri dell’auto, perché, come ha sottolineato già qualcuno, Destino potrebbe essere un senzatetto, dunque si tromba in macchina. Del resto sono 16 capitoli che questo tizio infoiato non mette piede in casa, anche solo per andare in bagno; non oso immaginare la fiatella (alitosi)

      1. Grazie per il chiarimentoXD ps. più che Sonia a ingannare Destino, Sara e Giulia sono quelle che stanno mettendo in atto un piano alla Ocean’s 11. Per quello che ne sappiamo Sonia potrebbe essere anche andata direttamente da Destino a dirgli chi era, che lui non si sarebbe fatto problemi comunque.

      2. potrebbe avere un Kit da seduzione in auto: fazzolettini, Diet Coke per doccetta , spazzolino dentifricio

      3. Mai più senza kit!! XD XD
        Adesso lo metto nel cruscotto, accanto alla torcetta, al caricabatterie e al gilet fluorescente

      4. Perché la Diet, secondo te? Con queste bevande light non si corre il rischio che non sortiscano l’effetto sperato? Per andare sul sicuro io mi lavo con rum e cola

  23. ommioddio, ho trovato uno zaino nella mia stanza uguale a quello che uso io. Allora ho un gemello malvagio!!!

  24. Oh, Ornella ha scritto “ostacola”!!!! Sono indecisa fra il giubilo e l’incredulità

  25. C’era gioia ovunque.
    Questa frase rimbomba da un lato all’altro del mio cranio ?

  26. Comunque, il plot twist Sara&Giulia inizia a non sembrare più così tanto un colpo di scena. Direi che ormai è un’ovvietà.
    Il romanzo in realtà parla di Sara che, convincendosi di avere una cotta improbabile per un tizio improbabile, sta in realtà demolendo gli ultimi frustoli della sua pretesa eterosessualità. Fatica a rendersi conto perché comunque è una ragazza semplice (per non dire scema), con la testa piena di luoghi comuni e modalità di relazione stereotipate.

  27. Il personaggio di Luigi mi è scaduto parecchio: che figura ci farà fare quando questo libro sarà tradotto in tutte le lingue? Gli italiani sono dei latin lover, giusto, ma con stile: non ha una casa sua? Eddai, sempre nel parcheggio!

    Certo, potrebbe essere che Luigi viva ancora con la madre: questo darebbe un tocco di realismo che gioverebbe all’opera.

    1. Luigi è figlio di una pancina, quindi viene ancora allattato perché ha fra i 240 e i 360 mesi!!
      Una domanda: ma se Luigi gioia con Sonia in macchina, come farà lei a fare la doccina profonda in tempo utile? Ah, no, è vero! Sonia è una facilina, userà la pillola, oppure addirittura il preservativo

  28. Meno male che non è stato abbattuto nessun albero per scrivere questo “romanzo”

  29. Sì ma specificare che Giulia e Sara bevono la tisana dalla tazza ha senso solo se la tazza è quella del water.

  30. Credo che mi sto perdendo qualcosa: se il nostro Gigi era così determinato ad avere Sara, tanto da inscenare tutta l’assurda manfrina (l’indimenticabile “sono il tuo Destino” con tanto di gita romantica in piena notte in un parcheggio di un supermercato), e se la sinistra Sonia, mandandolo a cogliere le patate, è la causa del suo mancato ritrovamento con la nostra eroina sognatrice, perché adesso Gigi e Sinistra si ritrovano a copulare con gioia in un parcheggio? Perché Sara ci tiene tanto se lo ha tipo incontrato mezza volta e non conosce nemmeno il suo vero nome? Dove starebbe il romanticismo e l’amore? Perché nessuno dice ad Ornella che la corazzata Kotiomkin è una cagata pazzesca?? Perché continuo a rovinarmi il fegato leggendo questa cagata??? E perché sto ancora commentando???? Aiuto….

  31. “Dai bello riempimi di gioia!” cit. Colpo di fulmine – Il mago della truffa interpretato da Jim Carrey
    ??

  32. A me ha inquietato il fatto che “ovunque c’era gioia”. Sai dopo a ripulire a macchina che casino

I commenti sono chiusi