LA PETALOGIA – LEZIONE 10 MODULO 2

Speravamo che il secondo modulo di Petalogia fosse composto da dieci lezioni, sbagliavamo. Infatti, visto che Annarita sta cercando di riprendersi le sue allieve mediante la condivisione dei suoi “consulti”, le preziose lezioni sono andate un po’ alla deriva. Ma le tesine? Il prezioso manuale PDF? Il secondo inestimabile attestato? Sento che presto ci sarà una svolta.

URBINO – Domani (22 marzo) starò nella città gemellata con il polo nord. Cliccate QUI per l’evento Facebook con i dettagli.

Vai alla lezione 11 del modulo 2!

53 pensieri riguardo “LA PETALOGIA – LEZIONE 10 MODULO 2”

  1. Vorrei proprio vedere cosa succede quando gli avvicina un fiore al buco del c…anzi no!

  2. Adesso senza fare alcun errore si può dire essere di fronte ad una lezione di petologia! Sono curiosa ma proprio tanto di sapere cosa le ha detto il culo del marito !

    1. Cosa ha detto il culo del marito possiamo facilmente immaginarlo. Ma sarebbe straordinario sapere cosa ha detto il fiore al culo

      1. Annarita ci deve delle spiegazioni: non era prevista la morte per asfissia

    1. I sienani sono vicini al benessere della natura e dei fiori; i senesi sono vicini al palio, al panforte, ai ricciarelli, alla storia ed arte italiane (sono anche vicini a Greve e Panzano, dove si mangiano ottime fiorentine e si beve un magnifico Chianti).
      Considerato il consulto, sta giustamente parlando dei sienANI (non dei senesi).

  3. Non ci voglio credere.
    Deve far parlare una bocca di leone con lo sfintere del marito?
    Ma questa è uno strafottutissimo genio!

  4. La dimostrazione più evidente che il corso di Annarita è proprio alla canna del gas…

  5. Non ho ancora capito se è lei che prende in giro la gente o è la gente che prende in giro lei!

  6. Dieci minuti di scoregge ininterrotte e così forti che i vicini si lamentano?
    Altro che fiorellino vicino alle chiappe, questo signore ha urgentissimo bisogno di un check-up completo! Di lastre! Di ecografie!

    Comunque volevo chiedere un consulto: se i turchi parlano turchese… i sienani parlano terra di Siena?

    1. Non fosse che quella aveva la figlia in età scolare e questa un bambino di 4 anni, direi che potrebbero essere la stessa persona

    2. Che poi è un problema comunissimo e una domanda che ci poniamo tutti, che ve lo dico a fare?!

  7. Dissento: ci siamo anche noialtri e la pagina di Distruggere; Dio esiste.

    1. non siamo sufficienti, la vastità degli analfabeti funzionali è TROPPO estesa

      non può esistere…

  8. Ci sono i Sienani, i Piseici, i Firenzesi, i Livornici…
    Però da una petalologa mi sarei aspettato una visita agli amici di Prato (i Prataioli)

    1. E io che credevo fossero dei funghi… quanta ignoranza, mammamia

  9. I sienani sono Eolo, Pisolo, Cucciolo, Mammolo, Gongolo e Brontolo.
    Dotto viene da Firenze.

  10. Visto che siamo in toscana, un bel proverbio toscano: “Quando il cul è avvezzo al peto non si può tenere cheto.”
    Senza contare che con tutto questo “naturalismo” dobbiamo lasciare libero il corpo, che diamine annarita!?!
    “Tromba di culo, sanità di corpo, se non avessi il culo sarei già morto”

  11. Allora prima di tutto ci si rivolge ad un dottore, poi grazie, grazie, grazie per avermi fatto pensare al fatto che in una qualche parte del mondo, adesso, c’è una signora che sta chiedendo al culo del marito che problemi ha.Grazie.

  12. Ommiodddiooooo…ho visualizzato un’immagine fantastica. Lei che avvicina la bocca di leone alle chiappe di lui mentre parte una renza atomica, il fiore che inizia a tremare e lui a ridere.

    1. Scena successiva: la mogliettina pancina sdraiata priva di sensi per le esalazioni

      1. E se tanto mi dà tanto lui approfitta della mancanza di coscenza per farle adempiere “i doveri” come piace a lui.

  13. Ma inserire direttamente un arbre magique creando quel bell’effetto “diffusore di aromi per l’ambiente”?

  14. E quando pensi che non ti possano più stupire, ecco che esce la perla.

  15. E poi danno la colpa alle mucche per l’effetto serra. Questo signore è un bioterrorista praticamente: 10 minuti di scoregge a sera, talmente potenti da essere udite anche attraverso una parete! #VeritàPerLeMucche

  16. Anche io vorrei conoscere una sienana come quella che ha scritto di voler incontrare Ornella.

  17. Non mi è ben chiara la soluzione: la signora deve mettere la bocca sul buco del culo del marito e spiegargli i suoi problemi con i vicini e poi deve attendere risposta. Giusto? Certamente
    La risposta in che forma avverrà? Bravo!
    È questo un rimedio valido anche per chi vuole la permanente ma non vuole spendere soldi dal parrucchiere? Assolutamente!

  18. A questo punto, se questa fosse quella che aveva il “guano” come fiore di riferimento, il cerchio si chiuderebbe…

  19. Il marito, dantescamente, ” avea del cul fatto trombetta”.
    Standing ovation per lui, ovviamente.Svegliare i vicini non è da tutti.
    PS i sienani????

I commenti sono chiusi