36 pensieri riguardo “LA PETALOGIA – LEZIONE 13 MODULO 2”

  1. il commento di valeria che si legge in fondo al post è una vera opera d’arte

  2. Quindi la risposta è “dammi più soldi e forse te lo dico”. Che lezione interessante…

  3. Non ha detto un bel niente, ma ha tentato di spillare altri soldi alla tizia. Poi questa storia che tutte ci poniamo le stesse domande e abbiamo gli stessi dubbi deve finire: se io me li pongo, almeno lo faccio in un italiano decente, e che diamine!

    1. A volte mi chiedo se la truffatrice e/o le sventurate a cui spilla soldi vengano mai qui a leggere i nostri commenti! :-)))

      1. Mi sono fatta anche io questa domanda. Secondo me, Annarita sì, perché è troppo paracula. Le pancine non saprei, sembra che non sappiano andare aldilà del loro microcosmo fatto di pannolini, pappe, allattamento, petalogia e altre amene stronzate

  4. E ogni volta che credo d aver letto il top del nulla…ecco che vengo smentita.
    Mille dubbi mi sorgono…se porta l ampolla del benessere sempre nella borsetta,che a questo punto non escluderei sia Livorno, cosa ci faceva dal medico?
    Che madre è se passa tutto quel tempo in sala attesa,aspettando d incontrare l ex/futuro-forse,dipenderá dal fiore?-amante?
    E….cornificare non sarebbe da facilina?
    Nonostante queste e altre domande una risposta ce l ho x Valeria: x trombare!

  5. Ma come vieni a Bologna domani?! Mannaggia, io sono a pochi km ma proprio non ci posso essere! Peccatissimo, sarebbe stato un vero piacere avere la mia copia autografata.

    1. Nemmeno io, uffa! Lavoro+bambini…
      Sarei senz’altro venuta con l’ampolla del benessere.

  6. Hai capito la pancina! Incontra l’ex che fa il marpione (o lo scemo) e sta già pianificando la tresca, pensando a come giustificare la sua futura assiduità nello studio del medico per incontrare l’amico… Ma come si fa a pensare che la petalogia possa svelare le intenzioni dell’ex? Ma che testa devi avere? Lo sanno tutti che servono i tarocchi e il pendolino! Ma il top è il commento sottostante. Neanche Forrest Gump ubriaco può essere così ingenuo. No, ca**o. Suvvia. Stavolta è una che ci fa.

  7. Mi piace che non abbia risposto assolutamente alla domanda e abbia pure preteso altri soldi

    1. “Sara, non ti mentirò”, disse Annarita intascando il postepay e lasciando la pancina con un palmo di naso.

  8. Anche tu proprio tu che vuoi mettere le corna a tuo marito con l’ex. Ricorri alla petalogia! Che poi, a botte di ricariche postepay per i consulti, un gigolo lo pagheresti di meno, è un dettaglio da niente..

  9. Cito: “…quindi cosa aspettiamo? a nessuno.”
    Ha vinto la medaglia d’oro del non senso grammaticale, logico e “all categories”

  10. Questa qui è come la sensitiva di Ghost, se le allunghi una banconota (o meglio, le ricarichi la postepay) ti dice tutto quello che vuoi!

  11. Allora, è evidente che il tizio in questione è Luigi-Destino di “Timidamente Amore”, che – non pago di essersi trombato Sara, la mignotta per strada e Sonia, e di aver limonato per 5 minuti con Giulia palpandole il culo nel contempo, il tutto mentre ululava al chiaro di luna insieme a Polly – ha deciso di iniziare a circuire anche le pancine decerebrate afflitte da sindrome ornitopriva.

    Detto ciò, oggi la nostra ineffabile truffatrice è scatenata. Nell’ordine:

    1. cita un secondo pranzo a Roma, che ovviamente si svolgerà in un posto esclusivo tipo er bujaccaro di Fregene al prezzo esclusivo di 80 €/p (euro/pancina), di cui 20 vanno al bujaccaro, 20 a Sabrina e 40 ad Annarita.
    2. intasca la ricevuta postepay, e non contenta….
    3. …suggerisce un secondo consulto (della serie “batti il ferro finchè è caldo, ‘ndo’ lo trovo un gruppo di scimunite da spremere come queste”)

    Al confronto, il tizio che ha ideato la truffa dei mutui subprime è uno scippatore di autoradio.

  12. “congratulazioni” de che?!?!
    “quindi cosa aspettiamo? A nessuno” Parole a caso. La pianta (che tanto è uguale) di riferimento di Ornella è la Lophphora williamsii e be fa largo uso .
    La povera ingenua dolce Valeria adesso è nell’orto a cercare se sotto un cavolo c’è un bambino.

  13. Ne ho sentite di cose assurde… ma daiiiii queste stanno fuori come un balcone… Petalogia:consigli per gli acquisti, consulenza?, ampolle ?, corna?, ???

  14. Tutto bello.
    Ma adesso aspetto con ansia il menù della prossima cena. Minestrina in brodo di dado (vegetale però), simmenthal, ceci in scatola e dolce a sorpresa ( colomba avanzata a pasqua, I suppose). Il tutto per 80-90 eurini, ma perché è la cuggina di suo nipote che le fa un buon prezzo.

  15. Ho avuto una sorta di folgorazione.
    Rileggendo alcuni vecchi post sul sito mi sono reso conto che Annarita altri non e’ che “Rita”, la cantante naturopata delle Mamme Vegane contro l’Invidia che fu cacciata in malo modo al tempo dell’elezione del secondo direttivo! Gia’ allora “stava preparando delle dispense” sulla petalogia per quel gruppo!

  16. “Perché andavano a guardare la TV a casa se non dava niente di bello?”

    Mah, chissà come mai…

I commenti sono chiusi