57 pensieri riguardo “I Segreti dei nostri mariti ep 26 – “Il liquore””

  1. Non c’è peggior ginepraio di quello in cui ti infili da solo con strategia, perseveranza e mezzo etto di prosciutto sugli occhi.

  2. L’ ipotesi che mi sembra più plausibile è che lui stia mantenendo la sua vera famiglia con i soldi della pancina e di suo padre. È una situazione inquietante, fa tanto “È ricca: la sposo e poi l’ammazzo” ma senza lieto fine.

  3. “ma non è questo il segreto” mi ricorda tanto i primi capitoli del Segreto di Patrizia.
    Per quanto riguarda il resto mi limito a citare la tombola: 41 – Papà ha ragione, 54 – Credo solo a lui, 76 – Papà porta la novità (e che novità! 8 – La cicogna)

    1. La tombola è un generatore automatico di pancinate, con la tombola puoi riscrivere ogni post in modo perfetto. Inoltre se ti defi infiltrare (o infilare) in tali gruppi è un’ottima tavola di riferimento.

      Carlo, sei un genio

    1. Primo esempio in natura nel quale gli esemplari più disadattati riescono a sopravvivere eliminando dai gruppi tutti gli esemplari normali XD
      Sabrina, intervieni!!

  4. Beate le donne che sanno tutti i significati sottintesi che le donne sanno!!
    Lei sa che le altre sanno che lei sa e perciò “buonasera”!! Fantastico

    Comunque qui abbiamo “scemo più scemo” e non si sa se è più scema lei a essere cornuta e mazziata o lui a essersi fatto incastrare 2 volte dall’altra per non aver tenuto l’uccello nei pantaloni…
    Però io suggerirei alla pancina di fare come dice davanti al giudice: vorrei proprio leggerla uno di questi giorni sul giornale!

    1. sicuri che lui si sia fatto incastrare? Non è che mantiene la moglie e i due figli con la figlia pancina del padrone?

      1. A rigor di logica, testo di diritto alla mano, mi sa che se quella divorzia lui finisce per strada e addio soldini. Ne consegue che: o i due amanti sono dei geni del male per aver saputo circuire per bene la pancina di turno oppure il genio del male è solo lei: l’amante.
        Visto il disagio che c’è in questi gruppi propendo per la seconda versione, ma visto che in certi “paesi” si fa qualunque cosa pur di mettere a tacere le malelingue, non mi sento di escludere del tutto quanto hai detto…

      2. Mi sa che sopravvaluti (o sottovaluti, dipende dai punti di vista, ormai penso di essere strano io) le pancine. Un marito è per sempre, la pancina lo difende con le unghie e con i denti dalle faciline che studiano e poi vanno in giro a circuire i mariti delle altre. In questi mesi abbiamo letto di mariti che regalano detersivi per natale, di mariti che lasciano 150 euro se la moglie è particolarmente hot a letto (che vorrà dire che non chiude gli occhi forte forte),di mariti che stuprano le mogli con la scusa del sonnambulismo. Mi sa tanto che cercare la dignità tra le pancine è tempo perso. Sia mai la vergogna di un divorzio, molto meglio un rispettabile palco di corna. Poi alla fine è pure meglio, figli una o due volte e poi meno doveri da fare e ci si può dedicare alle vere gioie della famiglia tipo stirare e allattare per 7-8 anni.
        Cercando di essere seri un momento, se è tutto vero (spero sempre che queste cose non esistano sul serio) sono tre disagiati in qualunque caso. La pancina accetta un marito quantomeno di scarso autocontrollo, la ex sforna figli pur di tenersi il marito e farsi mantenere oppure è una truffatrice, lui o è un truffatore o un povero cretino che non riesce a contenersi e si è fatto infinocchiare due volte.

    2. Dal “Corriere del Disagio”: Giudice tenta il suicidio per non affrontare causa di mantenimento. Emerge un particolare inquietante: pare che il magistrato, prima del tragico gesto, avesse ingerito forti quantitativi di un non precisato liquore e dosi massicce di Rohypnol…

  5. Ma sì, sticazzi del benessere mentale del bambino, l’importante è che la gente non sappia quanto sei cornuta (e imbecille per aver creduto alla storiella del liquore).

    1. Ma infatti… non importa vivere con uno che ti tradisce, che vive con te solo perché gli passi casa e lavoro, che ti racconta panzane.
      no, no… quello che conta e’ quello che pensa la gente mentre saluta suo marito…

  6. Ma questa è l’apoteosi del disagio, cazzo!
    Mr. Disagio fa un figlio con Disagiata 1 (incastrato?), poi si sposa con Disagiata 2, la cui unica preoccupazione è tenere segreta la relazione precedente (me la immagino trattare il figlio della prima relazione come la matrigna di Cenerentola nei giorni in cui va a casa loro), poi, nuovamente, si scopa da sbronzo Disagiata 1 e la rimette incinta. Educazione sessuale ed educazione civica dovrebbero essere insegnati compulsivamente a tutta la popolazione..
    A costo di sembrare la moglie del rev. Lovejoy dei Simpsons, mi tocca chiedermi perché nessuno pensa ai bambini.
    Ps: in relazione all’interessante post dell’altro giorno sull’identità di genere, qui la nostra pancina ci regala un modernissimo “mia padre”.

    1. No, è ancora peggio, il figlio di Mr. Disagio e Disagiata 1 è nato DOPO il matrimonio con Disagiata 2! O_o

  7. Se vedessi un film con questa sceneggiatura direi “porca p*****a che film di m***a, ma come c***o hanno fatto ad inventarsi delle s******e simili”.
    Quanta tristezza.

  8. In tutto ciò, lei non si è fatta mettere incinta!
    Che vi fa nella pagina delle pancine, dato che non è una mamma?
    Sabrina intervieni!
    Debora sei bellissima!

    1. Non solo, ha sposato un divorziato, l’unione non è benedetta dal Signore!!! Nel mondo pancino ciò è inammissibile!

  9. Lo strano caso del Dr Jekyll e Mr ma come cazzo è possibile che se li trovano tutti loro?

    1. Se in un gruppo cominci a eliminare tutte le persone sane di mente; chi resta? Tante risate per noi XD

  10. Trattandosi di LIQUORE, tenderei a pensare che lo SPIRITO Santo abbia colpito ancora.

  11. Questo è un caso per la plurilaureata Elisabetta!!! È giusto il mantenimento se è evidente che è stato “incastrato” in modo doloso? Ma soprattutto, è giusto usare il liquore con quello scopo? (le donne che sanno capiranno?)

  12. Big Love gli spiccia casa a questo! La soluzione è chiaramente comprare un appartamento sovrastante la loro casa cosi nessun vedrà e saprà.

    1. ma visto che la pancina ha tutti questi soldi potrebbe anche assumere l’amante del marito come domestica e darle vitto e alloggio. Nel medioevo non era una cosa poi cosi eccezionale che il padrone avesse figli bastardi in giro fra la servitù XD

      1. Assumere??Mi pare il minimo che lei per gratitudine spicci i lavori di casa gratuitamente e ringranziando!! E il permesso di mangiare gli avanzi della loro tavola!

  13. Ah quindi questo continua a trombare felicemente l’amante ALLA LUCE DEL SOLE e allo stesso tempo riesce a tenersi casa e lavoro. È lui un grande o è lei un’idiota colossale? O è un troll? Perché di gente Stupida ce n’è, ma possibile fino a questo punto?
    P.s. Io lo direi al giudice e al cortile della strega, del liquore che somministra al povero marito..! Perché è giusto che tutti sappiano che la stregoneria è sempre esistita.

  14. Non riesco a decidere se sia più fessa o più cornuta. Qui, i geni del male sono due: il marito che ha trovato la moglie che gli garantisce un reddito e una casa e la ex, direi non tanto ex.

  15. I casi sono 2:
    1) si tratta di una trollata
    2) il marito e’ un genio del male, e lei una emerita mentecatta.

  16. Vuoi mai che alla fine, o da una parte o dall’altra, non si vada a finire come una freccia nel penale?
    Tipico! Due opzioni:
    -) PRIMA OPZIONE (non ci crede neanche un elettore della boschi): il tizio è stato davvero drogato. Reato gravissimo, sarebbe sufficiente a togliere l’affido di entrambi i figli alla tipa in questione per darli al padre. Non nascondo che mi piacerebbe molto perché vorrei vedere la mentecatta pseduo-cornuta con in casa 2 figli non suoi! La vorrei vedere impazzire giorno per giorno…essere una moschina e andare a vedere questa che sclera di brutto!
    -) SECONDA OPZIONE (più probabile…ma appena un po’…): il tipo è un furbo di prima grandezza perché si scopa un’altra a raffica, ma non è tanto capace, allora ogni tanto gli scappa un figlio! Allora la mentecatta cornuta cosa ti inventa? Geniale; andiamo a dire al giudice la barzelletta/scusa pietosa inventata dal marito per pigliarla per il culo e così, senza poter dimostrare nulla, visto che è chiaramente falso, ti trovi con affido esclusivo alla madre di entrambi i figli, assegno di mantenimento alla “Veronica Lario” (che ovviamente paga il suocero, visto che il marito “lavora” da lui”) e una bella querela per calunnie, con danni morali anche per il figlio ecc. da pagarsi con soldi della cretina. Cornuta e mazziata…e con in casa un marito che non può vedere i suoi figli, te lo immagine che bel clima?
    E poi qualcuno ha il coraggio di dire che è ingiusto sterilizzare certe persone!

    1. Mai sentito di un uomo a cui gli si alza dopo una solenne sbronza e sarei quasi pronto a scommettere che nemmeno con la droga da stupro, poi boh, “Buonasera” [cit.]

  17. io ho pregato in ginocchio sui ceci che questa/o fosse un troll…altrimenti il liquore serve a me per una solenne sbronza!!!!!

  18. Attenzione! Qui ci sono tutti gli indizi che indicano un reato… l’ex moglie ha messo il GHB nel liquore e ha stuprato questo povero ragazzo…
    Dopo il genio sonnambulo che non poteva essere svegliato dalla moglie quando glielo buttava in culo abbiamo il genio che viene drogato e abusato dalla ex, probabilmente ripetute volte finchè lei non è rimasta incinta!
    Grazie per aver condiviso questa bella storia ma senza i commenti godiamo solo la metà.

  19. Bene, con questo è ufficiale. Non dirò mai più “buonasera”. Fra questa e la tizia del ristorante mi hanno messo in testa troppi dubbi.

  20. Ho capito male o anche il primo figlio è stato concepito quando l’uomo era già sposato con la seconda moglie? Qui non basta neanche l’elettro shock per svegliarsi…

  21. Io sono donna ma gli altri significati sottintesi del “buona sera” che noi donne sappiamo non li so.

I commenti sono chiusi