33 pensieri riguardo “I Segreti dei nostri mariti ep 27 – “le piccolezze””

  1. Questi non sono segreti, è l’identikit del marito pancino! Il mio dubbio è uno solo: o si tratta di Napoleone o è cambiato il mondo (non era “l’omo ha da puzzà?”)

    1. Probabilmente il marito intendeva dire che la caldaia è alimentata a gas met-ano ?

  2. Santo Dio…ma che soggetto deve essere lei, per aver portato avanti un tale patrimonio mentale?

  3. Uhm… se tanto mi dà tanto, ovverosia se il marito non sa distinguere la destra dalla sinistra, è probabile che non sappia distinguere il dietro dal davanti…. ergo, sta faccenda che la “cosa” ha da puzza’ mi puzza un po’.

    1. Non prendertela, anche io mi confondo tra dx e sx ma non faccio fatica a riconoscere davanti da dietro. È ovvio che il culo stia davanti

  4. Ahia, Vanessa ha il dente avvelenato. La sua mi sembra una critica, quindi è una violazione del punto 4 della costituzione, non sta bene…

  5. però io ora voglio sapere com’è finita col marito della settimana scorsa ubriacato e stuprato

  6. Concordo con Vanessa. Queste cose sono troppo normali, i termosifoni che vanno a scuregge sono noiosi.
    A noi piace quando vengono raccontati i mille fantasiosi modi in cui i mariti convincono le mogli farselo mettere nel culo. Questo ce piace, altrimenti è tempo perso…
    Mentre scrivevo mi e scesa una tristezza infinita

  7. Vanessa fatti gli affari tuoi e vai ad augurare buonasera da qualche altra parte. A me interessava tantissimo sapere che a lui piace il profumo di pesce stantio!

  8. L’autrice ha scritto “sesso” e nessuna l’ha esplicitamente ripresa.

    La commentatrice ha critikato un racconto.

    E nessuna moderatrice interviene?!?

  9. veramente nei termosifoni non ci sta il gas ma l’acqua. degno marito (lercio) di pancina.
    che però almeno si lava, un punto a suo favore.

  10. Spero che non gli si rompa mai un termosifone in casa.
    Altrimenti sai che puzza …

  11. Un marito che non distingue la destra dalla sinistra, che non sa “cucinare il caffè”, che scorreggia gas (aggràtis), che mangia ciotole di fragole col sale, che dà alla luce dei cerbiatti e che preferisce la fica zozza, o meglio “profumosa” e che è tanto analfabeta quanto la moglie pancina, o è una creatura mitologica o è lo stupido, figlio di quella mamma sempre incinta.

  12. Mi fanno sempre trasalire. Riescono a scrivere 15 righe di inezie rose e fiori e poi sganciano la bomba nell’ultima riga come nulla fosse…sembra fatto apposta.

  13. Questo ha la patente ma non sa distinguere la destra dalla sinistra, le frecce come cazzo le mette allora?!

  14. “J’arrive, ne te lave pas ” scriveva il buon Napoleone alla sua Josephine…che questo marito pancino sia un emulo? però non mi risulta che Nap facesse le puzzette e le spacciasse per energia bio….

  15. Aveva ragione mia nonna quando diceva che chi si vuol sposare, alla fine si sposa… il problema e’ poi andare a vedere con chi, certuni, si riducono a vivere pur di non stare da soli…

  16. I famosi termosifoni a gas!
    E probabilmente hanno anche il frigo a legna ed il forno a pedali. Oggetti oggigiorno indispensabili…

I commenti sono chiusi