44 pensieri riguardo “I Segreti dei nostri mariti ep 31 – “Il superstizioso””

  1. Per scongiuro è andato con una donna della strada. Certo. Non perché, al contrario, ce le aveva gonfie. Certissimo.
    Sempre per scongiuro si battono alla cassa cose che non si vendono e ci si ritrova coi conti. Certissimissimo, proprio per scongiuro, eh.

    1. Che gli si seccassero, o che fossero troppo gonfie, era comunque un problema di pressione delle palle. Non era del tutto una bugia quindi..

  2. Oh, ogni scusa è buona per andare a mignotte…
    Ho un dubbio, aiutatemi:
    – il marito batte scontrini a vuoto in aggiunta a quelli emessi normalmente perché è superstizioso
    – il marito batte scontrini a caso a fine giornata per controbilanciare le vendite in nero che fa tutto il resto del giorno, e fa credere alla moglie che è per scaramanzia
    Nel primo caso è un coglione, nel secondo caso un parassita. In entrambi i casi spero non sia in grado di riprodursi.

    1. Peccato che l’abbia già fatto se sputa per terra quando fanno complimenti ai suoi figli?

    2. Il marito ricicla denaro sporco, per quello batte scontrini… Breaking bad insegna

  3. Ma quanti segreti finiscono con il marito che va a prostitute, si masturba davanti alla webcam o cose del genere?

  4. Credo ci siano da configurare almeno tre reati: falsa fatturazione, riciclaggio e, possibilmente, spaccio di droga. Ma dovremmo chiedere conferma alla Plurilaureata Elisabetta…

  5. Ogni volta che leggo un segreto di questi mariti mi sento complice di qualche reato.

  6. Questa non sembra idiota, ma è anche vero che ha solo riportato dei fatti, senza commentare.
    Non conoscevo questa superstizione dei complimenti ai bambini, ma ora ho la tentazione di andare a fare complimenti ogni volta che vedo una coppia con pargoli, per osservarne la reazione e, nel caso, dimostrare abbastanza entusiasmo da causare sfinimento delle ghiandole salivari e magari contavvenzione per sputo.

    Sono stronzo dentro in anonimo.

  7. “Sai cara, prima di conoscerti sono andato a scopare con un’altra perché non mi si seccassero le palle, anzi ti confesso che continuo a farlo per amor tuo, non si sa mai quanto durino queste maledizioni…”

    A parte questo mirabile esempio di amor pancino e la consueta ignoranza per la punteggiatura, spero che l’imbecille battesse scontrini non fiscali.

    Rimane peraltro la curiosità di sapere quanto ha chiesto Annarita la cialtrona per la consulenza sul rito del fiore e dello specchio.

    1. Ma vogliamo parlare della maledizione alla orfanella del marchese Del Grillo? “mo te faccio ‘Na fattura che te secca li cojoni!”

  8. * “Il segreto di mio marito non e’ un segreto perche’ lo sanno tutti”. Non fa una grinza.
    * Pero’ oggi ho imparato che andare a donnine allegre è un efficacissimo rimedio contro la secchezza dei testicoli se causata dal malocchio.

  9. Necessito spiegazioni sul rito del fiore e lo specchio.

    Comunque adesso ci si mette di mezzo la superstizione per andare a mignotte.

    1. Se c’è una cosa che abbiamo imparato sulle pancine, è che i loro mariti ne sanno una più del diavolo.

      1. Magari ne ha già parlato in un racconto hot, o è materiale per un altro segreto, che però non sanno tutti (un po’ come il segreto di Patrizia).

  10. Tranquilla tesoro, è solo una superstizione, non sto riciclando denaro della mafia ❤️

  11. Ad ogni segreto, ad ogni post, queste pancine e i loro mariti commettono qualche reato. Complimenti vivissimi

  12. Beh, è risaputo che bisogna fare il rito del fiore prima di buttare uno specchio rotto, come si fa a non essere sconvolti dal gesto del marito!

  13. Fossi il marito comincerei a pensare a qlche rituale scaramantico x nn ritrovarmi la guardia di finanza sotto casa.

    1. Credevo bastasse un diploma in petalogia, ora scopro che la ricerca petalogica è andata avanti. Fiorella, aiutaci tu!

  14. Se istruissimo una macchina intelligente per scrivere i racconti sui mariti pancini, uscirebbe una cosa tipo: mio marito ha una qualche caratteristica particolare; mio marito sfrutta questa caratteristica per giustificare l’andare a puttane o il tradimento o per mettermelo in culo; non mi rendo conto che mio marito e’ un delinquente.

    1. Non oso immaginare cosa potrebbe produrre una copia di GPT-2 addestrata con i post delle pancine e altri gruppi o pagine simili.

  15. Buttò uno specchio rotto senza fare il rito del fiore? Ed è ancora vivo? Davvero mi tremano le mani al solo pensarci, sono sconvolto come Annarita. Se la pancina mi fa una ricarica postepay posso spiegarle il rito del cetriolo per togliergli il malocchio (ovviamente oltre al rito il marito dovrà andare con una donna di strada ma quando c’è di mezzo la salute bisogna farsi da parte).

  16. Complimenti signora lei ha sposato un autentico Lord !!! e chissà come è bello!!!! perfetto adesso sputi pure sulla tastiera o sul PC altrimenti le arriva un malocchio istantaneo….

  17. La cosa del battere a cassa mi sa di evasione u.u. Batte a cassa qualche scontrino minimo per non far risultare zero, dato che vende tutto senza emettere ricevuta…..XD altro che superstizione…. O meglio lo fa per scongiurare…. Un controllo del fisco XD

  18. Questo lava denaro alla Breaking Bad sotto gli occhi della moglie e lei ovviamente nulla

  19. C’è una cosa, però. Che cosa ha detto/fatto alla vecchina perché questa gli mandasse una maledizione così truce? No, perché da un tale galantuomo ti puoi aspettare di tutto, ecco…

  20. Eh, sì, brutta cosa la superstizione! Certe volte può mandarti la vita a puttane, certe altre ti manda a puttane e basta…
    Ma vogliamo parlare anche del fatto che questo marito è anche un mago? Battendo scontrini “a caso” la sera, i conti tornavano!

I commenti sono chiusi